Register

mxgirls

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Chi siamo

MX GIRLS nasce grazie alla passione di Estella Rondelli, che nel giro di un paio d'anni riesce ad attirare centinaia di donne e ragazze sulla pagina di Facebook di Mx Girls Italia. Le iniziative si ampliano e nasce l'esigenza di creare uno staff di appassionate per creare questo sito e gestire i suoi contenuti, oltre che dare vita a importanti iniziative come Piste in Rosa, Raduni Mx Girls e Campionati Femminili.

Tutto quello che trovate qui è frutto del nostro amore per questo sport e al momento non riceviamo nulla in cambio, se non la soddisfazione di aiutare tutte le ragazze come noi che amano il mondo del tassello.

Monica Fantin, Ylenia Giansanti,  Mary Girotti, Adele Innocenzi, Violetta Cavalleri, Martina Beltrandi.

Puoi contattarci cliccando dal menu la voce Contatti!

LO STAFF:

 

Presidente, redattrice, responsabile per la regione Emilia Romagna
Redattrice, responsabile per Trentino,   Veneto e Friuli Venezia Giulia, coordinatore del tesseramento, Coordinatrice Gare Triveneto
MARY GIROTTI:  La prima moto a 16 anni, ma resterà moto turista fino ai 30, quando inizia a gareggiare con il marito in competizioni di Supermotard. Dal 2001 redattrice per Motocicliste.net, pubblica numerosi test di moto stradali e partecipa ad articoli su varie riviste del settore. Pubblica un libro dal titolo Senza Colpa, una raccolta di racconti brevi. Nel 2007 fonda Supermotogirls, il primo gruppo di ragazze che praticano Supermotard e assieme a Martina Beltrandi, amica e compagna di team, organizzano numerosi raduni di sliding girls, fino alla creazione di Mx Girls.it nel 2013, quando le esigenze del gruppo femminile fondato da Estella crescono e forma la redazione delle donne del fuoristrada, accogliendo le ragazze dello staff, che già si davano da fare nelle loro zone di provenienza.

Campionati femminili:

2010 Camp. Reg. Emilia e Triveneto Supermoto - 2° classficata

2011 Camp. Reg. Emilia e Triveneto Supermoto - 1° classficata

2013 Camp. Reg. Emilia Romagna Motocross - 2° classficiata

A seguito di un infortunio nel 2014 decide di abbandonare i campi di gara per seguire MX GIRLS solo da spettatrice e coordinatrice.

MONICA FANTIN: Figlia d'arte nata e cresciuta con la passione per i motori che scorre nelle vene. Mamma Elisa e papà Giuseppe la mettono in sella da piccolissima e già dai primi anni di vita impara a vedere il mondo da sopra una moto.
A 5 anni il primo minicross, ma inizierà a gareggiare solo nel 2006 debuttando nel campionato Triveneto di enduro. Un susseguirsi di gare le fanno conoscere Andrea, suo compagno di vita, che la trascina in pista. Nel 2011 partecipa al campionato Friulano di motocross e dal 2012 inizia ad avere grandi soddisfazioni ottenendo vittorie e podi anche fuori regione.
Nel 2013 entra a far parte dello staff di MX Girls, nel quale collabora come coordinatrice per le regioni del Triveneto, e inizia ad occuparsi dell'azienda di famiglia.
Campionati femminili:
2012 Camp. Reg. Emilia Romagna Motocross - 1° classficiata
2013 Camp. Reg. Emilia Romagna Motocross - 1° classficiata
2014 Camp. Italiano Motocross - 10° classficiata
 adeleadele2Responsabile per Marche, Umbria, Lazio e Toscana e Sud Italia, Coordinatrice gare Centro Italia
Redattrice, Responsabile per Liguria, Val d'Aosta, Piemonte e Lombardia, Coordinatrice Gare Piemonte.

ADELE INNOCENZI: Inizia a praticare motocross nel 2009 partecipando ad alcune gare del campionato reginale umbro-marchigiano. Nel 2010 partecipa alla prima edizione di Redbull Motochix con Stefy Bau e Ashley Fiolek. Poi si cimenta
nel Campionato Italiano Femminile Fmi dal 2010 fino a oggi , ed nel 2011 e 2012 prende parte anche a due prove di Mondiale di Motocross Femminile in Italia, classificandosi sempre con posizioni soddisfacenti.
Nel 2012 si piazza quinta nel Campionato Italiano
Motocross FMI. Nel 2014 prende parte al Trofeo Centro Italia UISP chiudendo al terzo posto, mentre nel regionale marche in seconda posizione. Il suo motto è:" DAJE GASSS " !! 

VIOLETTA CAVALLERI:
La passione per i motori nasce da piccola grazie alla tv: su eurosport non perdeva occasione per guardare le repliche del supercross americano.
Purtroppo, complice il fatto che i genitori non fosser
o ne appassionati ne praticanti, la prima moto arriva solo a 20 anni: un Ktm sx 125 del 2002.
Con la prima moto inizia a praticare il Motocross nelle piste vicino a casa e a prendere un pò di confidenza con i comandi.
Nel 2013 entra a far parte della Redazione di Mx Girls Italia come Coordinatrice di Zona per il Nord Ovest: impegno che porta avanti con piacere e passione.
Partecipa al Raduno Mx Girls ad Ottobiano in occasione della Festa della Donna nel 2014 dove ha l'occasione di provare a fare la prima gara in carriera, anche se a causa di un problema tecnico non riesce a finirla.
Alla fine del 2014 è ora di cambiare moto: arriva quindi un Husqvarna CR125 del 2013, e arrivano anche piccoli progressi in pista, merito anche di un miglior "feeling" con la nuova moto.
Nel 2015 partecipa ad una gara del Regionale Femminile Motoasi.it, in estate si procura un infortunio che la tiene lontano dalle piste per 3 mesi ma al rientro l'impegno è grande e si intravedono dei progressi. Per la stagione 2016 l'obiettivo è migliorare ancora e prendere confidenza anche con il 250 4t.

Responsabile per Lombardia e Piemonte, designer e art director,  Responsabile per Marche, Umbria, Lazio e Toscana, Coordinatrice gare Centro Italia
MARTINA BELTRANDI: Nata con la passione dei motori... la mamma faceva i rally in macchina, papà e fratello hanno sempre avuto moto e una grande passione per le jeep quindi non poteva che nascere così!
La sua prima moto l'ha avuta a 12 anni ma i suoi non la facevano gare
ggiare!
La svolta nel 2004 quando complice la passione sia per l'asfalto che la terra debutta nel regionale supermotard unica donna partecipante!
Nel mondo del supermotard in 10 anni di corse 2004-2014 ottiene grandi soddisfazioni correndo nell'italiano contro i maschi e vincendo i vari campionati femminili alla quale ha partecipato, conquistando così la nomea di riferimento del motard al femminile!
Il motocross però è sempre stato una sua grande passione, praticandolo da diversi anni come allenamento per il motard ma dal 2015 inizierà a fare qualche gara di regionale femminile!!!
La sua parola d'ordine è adrenalina e per lei basta stare su un mezzo a due ruote e un motore per essere felice!!!

 YLENIA GIANSANTI: Il suo amore per lo sport è chiaro già dal 1995 quando a soli 2 anni e mezzo inizia la sua carriera sportiva nella ginnastica artistica, sport praticato anche a livello nazionale e che tutt'ora pratica ed insegna.
La sua passione non si ferma ai salti a "corpo libero", infatti all'età di 4 anni, scorrazzando fra i boschi sboccia l'altro suo interesse, quello per il motocross.
Quest'ultimo rimase un sogno nel cassetto fino al 2012 quando all'età di 19 il suo fidanzato le regala la prima moto da cross che le permette di realizzare questo desiderio.
Nel 2013 partecipa al campionato FMI macroregioni piazzandosi al 2° posto, dal 2014 ad oggi partecipa al Trofeo Centro Italia UISP ed al regionale UISP Umbria, classificandosi sempre in buone posizioni nella sua categoria.
Dall'età di 3 anni il suo motto è : "Over the Top!"
 Responsabile per  Emilia Romagna
 
MONICA NALDI:  La sua storia motociclistica è quanto meno alternativa, come lei del resto. Passione per tutto ciò che ha un motore fin da bambina sempre frenata e spesso impedita dalla famiglia non compiacente. A 32 anni di nascosto prende la patente a cavalca un vecchio gpz 550 per un paio d anni arrancando tra i tornanti con immensa goduria. Nel 2009 grazie al team Fantic e al presidente Motorally Assirelli partecipa a tre gare del Campionato italiano motorally, purtroppo la scarsa esperienza la fa incappare in un brutto infortunio che la tiene ferma quasi due anni. Nel frattempo acquista dal team la moto usata per la gara e la utilizzo per praticare enduro divertendosi davvero tanto. Poi nel 2011 sboccia l'amore per il Motocross con un kawasaki 125 trascorrendo 2 anni tra infortuni e qualche soddisfazione (un sesto posto al regionale femminile emilano). Ora si rimette in giorco dopo due anni di stop per una gravidanza, sempre con l'entusiasmo alle stelle ogni volta che torna in sella e la voglia di schierarsi dietro al cancelletto!